politica

Confronto Regione-Salvini sulla 3 Valli

 

Vertice con il vicepremier sulle iniziative da mettere in atto al fine di far uscire l'Umbria dall'attuale isolamento

 

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha incontrato al MIT la Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e l’assessore regionale alle Infrastrutture, Enrico Melasecche. Si è parlato delle priorità infrastrutturali del territorio, con particolare riferimento ai collegamenti con Milano e Roma, la necessità di incrementare i collegamenti ferroviari, l’esigenza di rispettare le scadenze del Pnrr l’accesso all’alta velocità. Presenti al confronto anche alcuni esperti e tecnici, sia del Ministero che della Regione.

Si è parlato, inoltre, della riclassificazione della FCU da 16 a 18 t/asse per per poter utilizzare i treni elettrici più recenti, del Nodo di Perugia, del completamento della Tre Valli umbra e della possibilità di un volo in continuità territoriale aeroporto San Francesco-Milano Linate, nonché delle altre opere infrastrutturali sul tavolo dell’Assessore Melasecche.



I commenti dei nostri lettori

OPEN YOUR EYES

12 mesi fa

Come sempre daranno l'ok a tutto, 3valli compresa.... poi piano piano, tutte le altre opere si faranno e la 3 valli resterà per ultima e verranno deviati i suoi finanziamenti sulle altre opere.... e tra 10 anni staremo di nuovo a rifinanziare la 3 valli...

luc

12 mesi fa

Tre Valli ? Campa cavallo che l'erba cresce...

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.