politica

'Le promesse le manteniamo'

 

Spoleto Futura commenta le imminenti assunzioni previste allo Stabilimento militare di Baiano, annunciate dal sottosegretario alla Difesa Mulè

 

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Spoleto Futura riguardante le imminenti assunzioni allo Stabilimento militare di munizionamento terrestre di Baiano.

“Noi le promesse le manteniamo! Avevamo promesso fatti e nonostante l’esito della tornata elettorale abbiamo continuato a lavorare per mantenere la promessa e fare fatti. Grazie al lavoro del sottosegretario On. Giorgio Mulè oggi il personale precario dello Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto ha ricevuto i contratti firmati per l’assunzione a tempo determinato con decorrenza 18 Luglio 2022. Oltre a questo saranno assunti altri 12 funzionari e 116 assistenti. Notizie queste che ridanno speranza nel quadro drammatico della situazione occupazionale della nostra Città.

Ciò che avevamo detto in campagna elettorale e pur non rappresentando l’attuale amministrazione, lo stiamo comunque portando avanti grazie anche al grande e costante impegno dell’On. Giorgio Mulè.  Il sottosegretario, pur senza sensazionalismi e annunci, ha dimostrato sempre la massima disponibilità nell’incontrare ed ascoltare i dipendenti dello Stabilimento e nel cercare soluzioni alla loro difficile situazione.

SpoletoFutura ringrazia l’On. Giorgio Mulè per il lavoro svolto e per l’impegno che proferisce costantemente nel cercare di risolvere i problemi che affliggono la nostra Città. Ci saranno ancora fatti di cui tutti noi potremo gioire, oggi la nostra soddisfazione è solo per i dipendenti dello stabilimento di Baiano che possono tirare un primo sospiro di sollievo”.



I commenti dei nostri lettori

comitato 19 giugno

1 mese fa

Grazie al sottosegretario Mulè che si dimostra sempre attendibile.

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.