società

I migranti al centro di un nuovo libro

 

la scrittrice e giornalista Carmen Lasorella presenterà a Spoleto la sua opera 'Vera e gli schiavi del terzo millennio'

 

Venerdì 22 Settembre 2023 alle ore 18:00 la scrittrice e giornalista Carmen Lasorella sarà a Spoleto per presentare il suo libro “Vera e gli schiavi del terzo millennio” (Editore Marietti1820) presso il Salone d’Onore della Bonifica Umbra - Via Arco di Druso, 37 – Spoleto. Intervengono: Umberto De Augustinis, già Vicesegretario Generale Presidenza del Consiglio dei Ministri, già Sindaco di Spoleto; Vincenzo Cardellicchio, Commissario straordinario di Governo per Foggia e già Prefetto di Perugia. Presiede: Candia Marcucci, presidente dell’Associazione Amici di Spoleto. L'evento è promosso e organizzato dall'Associazione Amici di Spoleto onlus con il sostegno della Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini” e della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto.

“Vera e gli schiavi del terzo millennio”, è il titolo del primo romanzo di Carmen Lasorella.
Il romanzo è ambientato in un’era in cui la tecnologia informatica può diventare nemica o alleata, si dipana tra cronaca e sentimenti, mentre pagina dopo pagina si incrociano le generazioni e alternano le voci narranti. Vera, la protagonista, è un’attivista nota per le sue battaglie a tutte le latitudini, affiancata da una voce narrante diversa da lei per generazione e cultura. Vera, 60 anni, dirige una struttura che si occupa di migranti e scopre che è infiltrata dal malaffare. Accanto a lei, Mariella, la sua segretaria-amica-assistente espressione della gioventù 4.0., con qualche decina di anni in meno, tante insicurezze e pochi sogni. Vera trova l’energia per lottare contro la criminalità che dilaga a scapito di chi è costretto a migrare. Sono i migranti gli schiavi del terzo millennio, un’umanità vulnerabile, invisibile e senza diritti. Ed è in questa sua battaglia che incontrerà “storie e talenti, alleati e nemici”. La trama si dipana tra vicende private, attacchi informatici e minacce. L’epilogo sarà travolgente e un nuovo inizio nell’amore.

Carmen Lasorella, giornalista, cronista di guerra e anchor woman in Rai, opinionista e saggista, ha raccontato le principali crisi internazionali a cavallo del ventesimo e ventunesimo secolo oltre ad essere stata autrice di numerosi reportage.

Tra i prossimi eventi in programma organizzati dall'Associazione Amici di Spoleto onlus, venerdì 10 novembre alle ore 16 alla Rocca Albornoz, per l'avvio della XIX edizione del Corso propedeutico di giornalismo “Walter Tobagi”, terrà la conferenza inaugurale il giornalista Maurizio Mannoni.



I commenti dei nostri lettori

Carlo Neri

10 mesi fa

I migranti, come li chiamano i buonisti traditori della Patria, sono invasori né più e né meno di quelli che lo facevano secoli addietro, solo che adesso trovano a difenderli e a dar loro TUTTO associazioni sedicenti no-profit, partiti che non difendono di certo gli Italiani, assistenti sociali...e questa qui mi viene a parlare di "nuovi schiavi"? Questa è disonestà intellettuale!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.