cronaca

Tragedia a Campello: muore Benedetti

 

Raniero, un ristoratore molto conosciuto in zona, è stato investito mentre attraversava la strada: inutili i soccorsi. AGGIORNAMENTO

 

Aggiornamento delle ore 12.38 di domenica 17 settembre: la salma di Raniero Benedetti si trova presso l'ospedale di Perugia, in attesa dell'autopsia che dovrebbe svolgersi nei primi giorni della prossima settimana. Proseguono le indagini per fare luce sulla dinamica dell'accaduto: il conducente dell'auto che ha travolto il noto ristoratore sarà sottoposto ad accertamenti.

--------

Dramma a Campello sul Clitunno. Nel tardo pomeriggio odierno (15) Raniero Benedetti è deceduto dopo essere stato investito da una vettura. Il fatto è accaduto nel tratto di fronte alle fonti. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri e gli operatori del 118 che, però, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, un ristoratore molto conosciuto nella zona. Il conducente del mezzo, in seguito, all'impatto, si è fermato subito per soccorrere la vittima ma, come detto, non c'è stato nullada fare. Troppo gravi le ferite riportate. In corso le indagini dei militari tese a ricostruire la dinamica dell'accaduto. 



I commenti dei nostri lettori

Alberto Carraresi

9 mesi fa

Condoglianze alla famiglia.

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.