società

Rinasce il campetto di Monteluco

 

Realizzata un’area polivalente per basket, volley, calcio A5 e tennis. In programma domenica un torneo di basket

 

Sono terminati i lavori di riqualificazione del campo sportivo di Monteluco, che hanno interessato anche lo stabile adiacente che si affaccia sempre sul prato grande e sono stati finanziati attraverso il Fondo Complementare al PNRR - “Rigenerazione urbana e territoriale” (dei 607.000 euro complessivi, € 85.000 sono stati utilizzati per il campo) e il PSR per l’Umbria 2014-Misura 7.5.1 (€ 100.000,00 per lo stabile).

I lavori hanno consentito non solo la ristrutturazione dell’edificio e il rifacimento degli impianti, dotandolo di un impianto fotovoltaico, ma anche di realizzare un’area sportiva polivalente per il basket, il volley, il calcio A5 e il tennis.

Gli interventi previsti nell’area di Monteluco riguardano anche la creazione di un teatro all’aperto di circa 100 posti nell’area dell’ex tiro a volo, la riqualificazione dei bagni e la messa in sicurezza della parete della ex cava, l’installazione di una ecoisola e di colonnine per la ricarica elettrica, la sistemazione dei parcheggi all’ingresso di Monteluco, nell’area adiacente il ristorante Ferretti e davanti all’ex Colonia del Popolo.

Domenica 17 settembre è in programma dalle ore 10.00 la prima edizione del torneo di basket Pick' n roll - Daje Bi’, organizzata dall’Asd Giromondo Basket Spoleto e patrocinata dal Comune di Spoleto. Quattro le squadre partecipanti della categoria Under 15 (l’Asd Giromondo Basket di Spoleto, UBS Foligno Basket, Interamna Basket Terni e il Bosico Basket Terni) e quattro le partite del Torneo che si terranno nell’arco della giornata.

Il primo match in programma si terrà alle ore 10.00 tra la UBS Foligno e la Giromondo Basket di Spoleto. Alle ore 11.30 si svolgerà la seconda partita tra il Bosico Basket Terni e Interamna Basket Terni. La finalina per il terzo e quarto posto è prevista alle ore 15.00, mentre alle ore 16.30 è in programma la finale per il primo e secondo posto tra le squadre che hanno vinto i rispettivi match della mattina.

Alle ore 18.00 il sindaco Andrea Sisti, il presidente del Consiglio comunale Marco Trippetti, il vicesindaco Stefano Lisci e l’assessore Agnese Protasi premieranno le squadre partecipanti al torneo PICK’ N ROkL - DAJE BI’.

Per il pranzo gli atleti e gli accompagnatori potranno usufruire della convenzione stipulata con le attività di ristorazione presenti a Monteluco, che per l’occasione hanno predisposto un menu al costo fisso di 15 euro.

Dalle ore 13 alle 15 e, nel pomeriggio, al termine delle premiazioni, gli amici di Gabriele Donati (Bibo), giocheranno una partita simbolica, in ricordo della sua grande passione per la pallacanestro e per lo streetball. Tutti i partecipati indosseranno la maglia ufficiale del torneo PICK’N ROLL - DAJE BI’. Ai vincitori e alle squadre partecipanti sarà consegnata uno scatto di Bibo come ricordo della partecipazione a questa prima edizione.

I proventi dell’iniziativa saranno donati all’associazione umanitaria Emergency (i volontari del gruppo di Spoleto saranno presenti con un banchetto informativo).



I commenti dei nostri lettori

Diogene

10 mesi fa

CONCORDO CON " cittadino " OCCORRE VIGILARE O AFFIDARLO AD UNA ATTENTA GESTIONE ALTRIMENTI ALLA FINE DELL'INVERNO DIVENTERA. "un pascolo per i cinghiali " ! ! !

Barbara

10 mesi fa

Caro Sindaco e Amministratore Un quesito mi assale la mente.....con tutto questo sport e aree aperte per bambini, ha pregato il buon Dio che nessuno vada oltre una sbucciatura da cerotto e bacino, visto che ormai siamo senza OSPEDALE?

"Rinasce il campetto di Monteluco"...

10 mesi fa

Con la speranza che i maggiori usufruenti non siano i cinghiali.

Cittadino

10 mesi fa

Speriamo che non venga vandalizzata subito!!!! Spero che ci sarà anche un sistema di vigilanza compreso nel prezzo della riqualificazione altrimenti siamo punto e a capo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.