economia

Ex Maran, le rassicurazioni di Ixigest

 

'Il piano industriale presentato per la ex Maran è frutto di un impegno serio e concreto'. Poco convinti, però, i sindacati

 

“Il piano industriale presentato per la ex Maran è frutto di un impegno serio e concreto per assicurare la continuità produttiva, l’eccellenza di servizio ai clienti e la tutela di tutti i posti di lavoro. Ai lavoratori abbiamo voluto proporre i medesimi contratti in essere, senza ricorso alle tipologie atipiche. La tutela dei lavoratori è stata da sempre la nostra priorità e, sin dall’inizio della trattativa, ogni nostro sforzo è stato rivolto ai lavoratori, per assicurare loro occupazione, stabilità e futuro”.

Questo il commento, in una nota, di IxiGest e Hoist Finance, in merito alla presentazione del piano industriale relativo al rilancio della ex Maran Spa e alla successiva reazione dei sindacati. Ixigest, si legge in una nota, “è una società riconosciuta per il valore dei suoi stakeholders capitanata da Francesca Carafa, che opera da anni nel settore della gestione del credito  ed  ha alle spalle la creazione, crescita e il posizionamento di due importanti realtà del mercato (Tarida spa oggi Cerved e Gextra srl oggi Intrum) e partecipata al 70% da Gibbi srl, un importante investitore con oltre 100 milioni di attivo, che ha visto nel ramo aziendale ex Maran la possibilità di rilanciare uno storico  brand del settore, che ha proprio nella professionalità delle persone il suo principale valore, riconosciuto dal mercato”.

Dal canto suo “Hoist Finance ha dato seguito all’operazione, in linea con il nuovo modello di business intrapreso a livello globale, orientato a concentrarsi sulla attività più core e alla conseguente dismissione delle attività di ‘third party servicing’, e solo dopo aver ottenuto adeguate garanzie sullo sviluppo di Maran e sul mantenimento dei livelli occupazionali. Nonostante le importanti premesse e gli sforzi fatti, ad oggi, non è però stato raggiunto l’accordo sindacale necessario per la positiva conclusione della trattativa”.



I commenti dei nostri lettori

Per essere in chiaro....

11 mesi fa

Quindi?

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.