società

Nuovi lavori stradali a Santo Chiodo

 

Via libera agli interventi nel tratto che, dalla rotatorio di San Nicolò, conduce fino all’area industriale. Costo oltre 380 mila euro

 

Non c’è soltanto la riqualificazione di piazza della Vittoria nei pensieri del Comune. L’Ente, infatti, approvato il progetto definitivo-esecutivo riguardante la messa in sicurezza della strada che dalla rotatorio di San Nicolò conduce fino all’area industriale. Il costo complessivo del primo stralcio risulta pari a 389.065 euro ed ora si attende soltanto la pubblicazione della gara attraverso cui si procederà ad affidare l’appalto. 

L’intervento in questione, inserito nel piano triennale degli investimenti 2020/2022, verrà finanziato attingendo ai 1.700.000 euro che il Ministero dell’Interno nel giugno 2020 ha messo a disposizione di Spoleto, in quanto città “dell’area del cratere con popolazione superiore a 30.000 abitanti”. Fondi che, ad esempio, fin qui hanno permesso di riqualificare via Pietro Conti, via dei Filosofi, via Cerquiglia, il tratto che dalla superstrada 418 in prossimità delle casette di Crocemarroggia conduce fino al cimitero civico nonché le strade verso Fogliano e Santa Caterina. 

Nei prossimi mesi andranno incontro ad un restyling anche la strada di Rapicciano, via San Carlo, via San Paolo, la strada di Castagnacupa, l’ex strada vicinale di Borgiano, il parcheggio di Pompagnano, la scarpata del torrente Tessinello in via Valadier, via Flaminia, via delle Lettere, Malacerna in località Cascinano, Colle la Pittura a Montepincio, corso Mazzini, piazza Duomo, via Monterone, San Renzano e via Cerquiglia. Il piano di riqualificazione delle strade interesserà inoltre le frazioni di Bazzano Superiore, Collepapa, Ancaiano, Cigliano, Rapicciano, Cese, Morro, Forca di Cerro, Colle Costa, San Nicolò e Sant’Angelo. Si preannuncia quindi un 2023 ricco di cantieri stradali per Spoleto. Il tutto, al fine di ridurre la pericolosità delle strade e tutelare la salute dei pedoni.



I commenti dei nostri lettori

Daniele

13 giorni fa

Tante vie e località che sistematicamente vengono riproposte da anni periodicamente e poi... ma Via dei Filosofi dal ponte della ferrovia all'Eurospin + Via XXV Aprile quando vengono prese in considerazione. E' una vergogna!!!

GIANNI ANGELINI

14 giorni fa

Amici di SANTO CHIODO chi può si faccia sentire altrimenti il rompip......... somo io

luc

14 giorni fa

Era ora ! Con quel guazzabuglio di incrocio...

A forza di insistere hanno sentito.

14 giorni fa

Ecco perché nevica! Finalmente un po'di attenzione anche per Santo Chiodo.

GIANNI ANGELINI

14 giorni fa

Via delle acciaierie a Santo Chiodo piena di buche alberi che cadono dalla zona ex alluminio non esiste un punto luce vegetazione che sporge sulla strada e questa amministrazione disconosce questa strada COMUNALE.

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.