politica

Consiglio regionale martedì 21

 

Question time: tutte le interpellanze a risposta immediata, mozioni e nomine

 

L’Assemblea legislativa dell’Umbria si riunirà a Palazzo Cesaroni (Perugia), domani, martedì 21 giugno 2022, con inizio dei lavori alle ore 9.30. L’ordine del giorno prevede interrogazioni a risposta immediata (question time), mozioni e nomine.


QUESTION TIME

“Piste ciclabili e percorsi naturalistici nei comprensori turistici dell’Umbria. Non si possono promuovere opere incompiute e scarsamente manutenute, gli operatori ed il mercato hanno bisogno di chiarezza. Intendimenti della Giunta in merito a partire dall’anello del lago
Trasimeno e del lago di Piediluco, alla Spoleto-Norcia ed alla Narni-Terni-Marmore-Belvedere inferiore”. Interroga Vincenzo Bianconi (Misto), risponde l’assessore Enrico Melasecche.

“Taglio risorse al trasporto pubblico locale. Intendimenti della Giunta regionale a riguardo”. Interrogano Simona Meloni, Tommaso Bori, Donatella Porzi, Fabio Paparelli (Pd), Andrea Fora (Patto civico), risponde l’assessore Enrico Melasecche.

“Ascensore non funzionante da oltre un mese in un palazzo Ater di Terni in viale Brin”. Interroga Fabio Paparelli (Pd), risponde l’assessore Enrico Melasecche.

“Piano di liquidazione unitario delle disciolte Comunità montane, possibili comportamenti illeciti e danno erariale”. Interrogano Stefano Pastorelli, Paola Fioroni, Manuela Puletti, Daniele Nicchi e Valerio Mancini (Lega), risponde la presidente Donatella Tesei.

“Gravissime omissioni e ritardi nell’attività di screening oncologici e indagini richiesti dall’Istituto superiore di sanità per la Conca ternana”. Interroga Thomas De Luca (M5S), risponde l’assessore Luca Coletto.

“Candidatura della fascia olivata come patrimonio dell’umanità riconosciuto dall’Unesco. Iniziative svolte dalla Giunta regionale a sostegno del riconoscimento e azioni future da mettere in campo per il suo ottenimento”. Interroga Simona Meloni (Pd), risponde l’assessore Roberto Morroni.


MOZIONI

“Attuazione in Umbria del reddito alimentare e collaborazione con i Comuni per la realizzazione del progetto in tutto il territorio regionale”, a firma Tommaso Bori (Pd).

“Promozione dell'economia circolare attraverso la diffusione di prodotti assorbenti personali (pap) riutilizzabili e la raccolta e riciclo di pap monouso”, a firma Daniele Carissimi (Lega).

“Contenimento dei danni all'economia turistica, naturalistica e alimentare generati dalla diffusione dell’epidemia di peste suina africana in centro Italia, attraverso la predisposizione di una normativa finalizzata a definire regole e modalità di comportamento chiare nei territori che diventano zona rossa, al fine di limitare i contagi senza interrompere la fruibilità dei territori, la programmazione turistica, e la produzione, vendita e somministrazione di carne suina debitamente controllata”, a firmaVincenzo Bianconi (Misto).
 

NOMINE

“Revisore dei conti della ‘Agenzia Umbria Ricerche’.

“Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità”.

“Collegio dei revisori dei conti dell’Agenzia per il diritto allo studio
universitario (Adisu)".



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.