politica

Rigenerazione urbana: il primo incontro partecipativo a Poreta

 

I prossimi incontri, dal 10 al 14 maggio, a Eggi, San Giacomo, Azzano e Bazzano inferiore

 

Sala gremita a Poreta per il primo incontro partecipativo organizzato dall’amministrazione comunale per presentare i progetti di rigenerazione urbana che interesseranno anche Eggi, Azzano, Bazzano e San Giacomo.

Nella sede della Comunanza Agraria il sindaco Andrea Sisti e l’assessore alla valorizzazione della rigenerazione identitaria urbana, rurale, produttiva e delle infrastrutture sostenibili Manuela Albertella hanno presentato la riqualificazione progettata per il borgo di Poreta, coadiuvati dal dirigente Vincent Ottaviani, dall’architetto Sara Spitella e dall’ingegnere Fabio Ceccarelli.

L’incontro, a cui hanno partecipato anche il presidente del Consiglio comunale Marco Trippetti e gli assessori Letizia Pesci e Agnese Protasi, ha permesso di illustrare gli interventi che riguarderanno alcuni spazi aperti a ridosso di due edifici pubblici, dove verrà sostituita sia la pavimentazione esistente, che gli impianti di illuminazione, prevedendo anche la realizzazione di un sistema di raccolta delle acque meteoriche e l’installazione di arredo urbano.

“L’ottima partecipazione registrata in questo primo incontro – sono state le parole del sindaco Sisti – conferma la bontà della nostra impostazione e dimostra come i cittadini abbiano l’esigenza di conoscere i progetti anche nel dettaglio e di interloquire direttamente con gli amministratori. C’è poi un altro aspetto che considero importante ed è quello relativo al confronto con le comunità residenti, perché quando si lavora a progetti di riqualificazione come questi è molto utile capire se gli interventi ipotizzati rispondono effettivamente alle esigenze dei cittadini”.

“Abbiamo risposto a tante domande, segno di un interesse molto forte – ha spiegato l’assessore Albertella – cercando di restituire correttamente alle persone presenti, anche grazie al supporto dei tecnici, l’idea di riqualificazione che è alla base dell’intero progetto. C’è stata grande attenzione nel corso della presentazione e devo dire che il risultato è stato veramente molto buono, perché ci ha permesso di valutare prima dell’approvazione finale, la rispondenza tra la nostra impostazione e le aspettative dei residenti a Poreta”.

I prossimi incontri, che inizieranno sempre alle ore 18.30, sono in programma martedì 10 a Eggi (verde attrezzato), mercoledì 11 al bocciodromo di San Giacomo, venerdì 13 ad Azzano, presso i locali della ex scuola e sabato 14 maggio a Bazzano inferiore, nell’area antistante la chiesa.



I commenti dei nostri lettori

De Rubato

18 giorni fa

Oh bene, speriamo non servano aiutini!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.