società

Online l’avviso per la realizzazione dei centri estivi

 

Le domande dovranno essere presentate entro le ore 12 di lunedì 23 maggio

 

Favorire la socialità e sostenere le famiglie nella conciliazione tra tempo di lavoro e gestione dei figli nel periodo estivo. Queste le finalità dell’avviso che il Comune di Spoleto ha pubblicato questa mattina nel sito istituzionale per la realizzazione dei Centri estivi (https://bit.ly/3N3OpM7).

Rivolti ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze dai 3 ai 17 anni, i centri saranno realizzati da soggetti del Terzo Settore o soggetti privati. Il Comune di Spoleto. Gli interessati potranno presentare le loro proposte entro le ore 12.00 del 23 maggio e, se non in possesso di spazi propri, richiedere strutture comunali in concessione temporanea da utilizzare, da scegliere da quelle contenute nell’allegato all’avviso.

In questi casi il Comune di Spoleto mette infatti a disposizione degli organizzatori due tipologie di strutture comunali: gli impianti sportivi e gli edifici scolastici non interessati da lavori di ristrutturazione/manutenzione o dallo svolgimento di attività estive programmate dai dirigenti scolastici su proposta del Ministero della Pubblica Istruzione.

La domanda di partecipazione potrà essere consegnata tramite pec all’indirizzo comune.spoleto@postacert.umbria.it o tramite consegna a mano presso gli uffici della Direzione Servizi alla Persona, via S.Carlo,1 Spoleto, previo appuntamento telefonico contattando i numeri 0743 218520 – 218540).



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.