cronaca

Riqualificazione in vista per diverse strade del territorio: l'elenco completo

 

Le operazioni in questione comporteranno una spesa pari a 270 mila euro. Imminente l'apertura del cantiere in via Pietro Conti e via dei Filosofi

 

Riqualificazione in vista per diverse vie del territorio. Il Comune infatti, stando a quanto si legge nella determinazione dirigenziale n. 400 pubblicata nell’albo pretorio, a breve provvederà ad affidare i lavori di risistemazione (270 mila euro) delle strade di Castagnacupa, Borgiano, Malacena in località Cascinano, Colle la Pittura (Montepincio), Meggiano e San Renzano.

La progettazione è stata completata, ora si attende soltanto l’avvio della gara attraverso la quale affidare il “pacchetto” in questione. Le operazioni, inserite nel piano triennale degli investimenti 2020/2022, risultano finanziate dalla risorse (circa 1,7 milioni) che il Ministero dell’Interno nel giugno 2020 ha messo a disposizione di Spoleto, in quanto città “dell’area del cratere con popolazione superiore a 30.000 abitanti”. Interventi che fanno seguito a quelli già eseguiti nel tratto che dalla superstrada 418 in prossimità delle casette di Crocemarroggia conduce fino al cimitero civico nonché delle strade verso Fogliano e Santa Caterina.

A breve, intanto, scatteranno i cantieri in via Pietro Conti e via dei Filosofi (80 mila euro la spesa complessiva). Ad occuparsene sarà la ditta Edilizia Castellini di Castellini Roberto, che si è aggiudicata l’appalto battendo la concorrenza dell’altra impresa che aveva partecipato alla procedura negoziata. Per quanto riguarda il primo tratto, compreso tra le rotatorie dell’accesso nord di Spoleto e quella situata di fronte alla scuola elementare di Villa Redenta, il Comune ha previsto la stabilizzazione del manto stradale tesa a rimuovere gli attuali dissesti e l’installazione di una rete che consentirà di evitare lo sgretolamento dell’asfalto. 

In via dei Filosofi, spesso teatro di numerosi incidenti, il Comune ha invece previsto la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati nonché l’irruvidimento dei tratti in prossimità delle curve (al momento piuttosto lisci e scivolosi). Due lavori molto richiesti dalla popolazione negli ultimi mesi che ora, finalmente, vedranno la luce. E non finisce qua perché nei prossimi mesi andranno incontro ad un restyling pure la strada di Rapicciano, via San Carlo, via San Paolo, la rotatoria di Santo Chiodo, il parcheggio di Pompagnano, la scarpata del torrente Tessinello in via Valadier, via Flaminia, via delle Lettere, corso Mazzini e via Monterone e via Cerquiglia.



I commenti dei nostri lettori

Diamoci una calmata....

16 giorni fa

Perché con tutti questi reclami qui va a finire che non fanno nemmeno quello che hanno previsto

Augusta Mingoni

18 giorni fa

E la strada comunale che dalla Strada Tuderte porta alle scuole elementari a San Venanzo, piena di buche e ridotta malissimo ne vogliamo parlare. Tutti i giorni i pulmini o le macchine passano per accompagnare i bambini a scuola.

Diogene

19 giorni fa

TANTO PER CAPIRE : IN VIA VALADIER QUALCUNO DEGLI ADDETTI HA VISTO COME E' RIDOTTO IL MANTO STRADALE ? SPERO CHE DOPO AVER RIPRISTINATO LA SCARPATA SI VOGLIA PROVVEDERE A RIFARE ANCHE L'ASFALTO CHE E' DIVENTATO TUTTO UNA TOPPA.

indignato

19 giorni fa

..via Emanuela Setti Carraro(san Niccolò) no èèè?? rifatto il manto stadale dopo giustamente ci si va troppo forte...le buche servono da dissuasori.

GIANNI ANGELINI

20 giorni fa

UNA COSA VERAMENTE VERGOGNOSA CI SI DIMENTICA SISTEMATICAMENTE DI VIA DELLE ACCIAIERIE A SANTO CHIODO

margherita

20 giorni fa

e finalmente via Cerquiglia! spero tanto che verrà risistemato anche il bordo marciapiede che da quando sono stati tagliati gli alberi anni fa, versa in uno stato pietoso con erbacce che crescono incontrollate e che nessuno addetto a farlo, taglia

Non fidarsi

20 giorni fa

....non bisogna cantare troppo vittoria perché se queste ditte lavorano come i rattoppi che vengono fatti prepariamoci a chiedere i risarcimenti al Sindaco per le sospensioni delle auto. Visto che tra stipendi e Direttori inutili il buco di bilancio si allarga!

Dolce risveglio

21 giorni fa

Finalmente tra le frazioni interessate alla riqualificazione delle strade si riesce a leggere anche Santo Chiodo. Non sarà che qualcuno in comune non riesca a dormire per i rimorsi dovuti alla trascuratezza di questo luogo?

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.