cronaca

Verso la chiusura l'ambulatorio medico in centro storico: scatta la petizione all'Usl Umbria 2

 

Più di 400 persone hanno sottoscritto il documento inviato al direttore generale De Fino

 

Una petizione indirizzata al direttore della Usl Umbria 2 Massimo De Fino è stata sottoscritta da più di 400 persone residenti nel centro storico di Spoleto affinché si possa scongiurare la chiusura dell’ultimo ambulatorio medico esistente nella parte alta della città.

“La carenza di nuovi medici si fa sentire anche a Spoleto e una ampia fascia geografica della città che va da Pompagnano a Monteluco fino al centro storico di Spoleto, da piazza del Mercato alla Torre dell’Olio, rischia di non avere più nessun ambulatorio medico perché l’ultimo esistente potrebbe abbassare le saracinesche nel mese di settembre 2022”.

Una situazione che si sta verificando anche in altre località della regione e che dovrà indurre i dirigenti della sanità umbra ad intervenire per garantire la assistenza medica a molte migliaia di cittadini che altrimenti saranno costretti ad emigrare, almeno per quanto riguarda la assistenza sanitaria.



I commenti dei nostri lettori

elel

5 mesi fa

Petizione a De Fino? ... non gliene può fregare di meno, a lui come a coloro che hanno dato la mazzata finale alla sanità spoletinsa e all'Umbra in generale.

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.