cronaca

Spoleto in lutto: si è spento il noto medico Massimo Zuccaccia

 

A darne notizia i suoi familiari su Facebook. I funerali in programma nella chiesa di San Brizio

 

Spoleto in lutto. All’età di 73 anni si è infatti spento il noto medico Massimo Zuccaccia. A darne notizia sono stati i suoi familiari, attraverso un post su Facebook. “Amici, il nostro papà vi dà la Buonanotte. Si è addormentato fra i baci e le carezze dei Suoi Amatissimi ed Innamoratissimi figli. Non dimenticate la Sua Generosità ed il Suo Spirito Meraviglioso. Buona notte, nostro Grande, Generoso Papà, nostro Immenso Amore; che sia fulgida di luce buona, che soddisfi le tue insaziabili curiosità, che ti sorprenda di ogni Salute, Energia, Serenità e Bene. Con infinito Amore per sempre e per sempre Grazie del tanto, tutto che ci hai donato, te stesso sopra a tutto. M. Letizia, Francesco Zuccaccia ed Angela Canolla”.

I funerali si terrà giovedì alle ore 15 nella chiesa di San Brizio. A ricordarlo è stato il coordinamento locale di Fratelli d’Italia. “La notizia della morte del Dottor Zuccaccia ci lascia profondamente addolorati. Una persona importante per il territorio spoletino, stimato ematologo e dopo la pensione direttore sanitario dell’Avis di Spoleto. Noto il suo impegno anche in politica, prima come consigliere comunale alla fine degli anni ’90 e poi come uno dei propositori alla realizzazione del polo di ricerca sull’oncologia a Monteluco.Spoleto perde un altro uomo importante della sua vita cittadina, alla famiglia giungano le nostre più sentire condoglianza”.



I commenti dei nostri lettori

Luca R.d.R.

7 giorni fa

Scopro Oggi il vuoto . A Dio creatore ci rivedremo amico e Maestro

Nando Pietro Tomassoni

17 giorni fa

Anche se le ultime vicende personali avevano impedito di frequentarci come in passato, ti ho e ti avrò sempre nei ricordi del cuore.

Giuliano Maria Mastroforti

18 giorni fa

Addio, mio generoso con me e con tanti altri, amico fraterno e desideroso di fare il bene degli altri, che per te altri non erano, ma parte di tutti noi. Ti ho ora davanti a me, pieno di tutti quei pregi che vorrei appartenessero a tutti noi. L’abbraccio più tenero, ovunque tu ora sia, ma sicuramente nel mio cuore e di tutti quelli che ti hanno voluto bene. Giuliano

Valecchi claudio

19 giorni fa

Le più sentite condoglianze alla famiglia che perde una persona eccezionale,io l'ho conosciuto da direttore sanitario AVIS un Dottore umano capace sempre Pronto ad ogni problema un grande Ematolico

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.