sport

Il Boxing club Diego Bartolini protagonista all’ultima edizione dei Criterium regionali dell’Umbria

 

Nove bambini del sodalizio spoletino hanno preso parte alla manifestazione a Passignano sul Trasimeno

 

Prosegue a ritmo incessante l’attività del Boxing club Diego Bartolini “Club La Sfida”, protagonista all’ultima edizione dei Criterium regionali dell’Umbria. Sono stati 9, infatti, i bambini del sodalizio spoletino che hanno preso parte alle prove pugilistiche a loro riservate svoltesi all’interno del palazzetto dello sport di Passignano sul Trasimeno.

In particolare ad esibirsi, sotto lo sguardo attento del tecnico responsabile per l’attività giovanile Valentino Spera che li ha accompagnati in questa trasferta, sono stati: Francesco Rancani e Teresa Marinò (categoria 8-9 anni), Adelmo Gabriele Giacomelli (10-11), Gaia Cesaretti, Simone Lezi, Irene Patito, Federico Cascioli, Andrea Mattia Argentini, Razuan Andrei Tanko (12-13).

“Tutti hanno ricevuto gli applausi del pubblico” è il commento del maestro Valentino Giacomelli, presente anche a lui alla rassegna. “Siamo convinti che ci siano i presupposti per creare una grande squadra pugilistica spoletina, sia maschile che femminile. Ora l’attenzione è rivolta alla manifestazione che si svolgerà a Narni il 18 dicembre, alla quale parteciperanno due nostri atleti: il brillante Matteo Rosati, che oramai ci ha abituati alle sue imprese, e Ilaria Petrini allenata dal tecnico responsabile per la Gym Boxe Giuliano Lacovara, con quest’ultima che farà il suo esordio come Gym boxe riservata ad atleti amatori”.

A causa di alcuni problemi di salute, invece, sono stati annullati i match che avrebbero visto protagonisti il peso massimo Filippo Tini e il peso welter Ismail Solar. “Sarà una bella manifestazione - sono le parole di Giacomelli - che denota l’ottimo lavoro che l’Umbria sta svolgendo in un’ottica di crescita, capitanata dal delegato regionale Simone Duchi e dal responsabile dei tecnici Mauro Nicolli. A loro vanno i più sentiti ringraziamenti per aver dato la possibilità ai ragazzi umbri di mettersi in mostra di fronte ad un folto pubblico”.

Questa rassegna sarà soltanto la prima di molti altri eventi che interesseranno sia gli atleti più giovani che quelli più esperti. Nel frattempo proseguono i corsi del progetto “Boxando si impara”, attivati grazie alla partnership stretta insieme all’Istituto tecnico professionale “Giovanni Spagna - Fratelli Campani”. “Un sentito ringraziamento - afferma Giacomelli - va anche al nostro sostenitore Filippo Corneli il quale, con la sua azienda, sostiene da più di 20 anni la nostra associazione”.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.