cultura e spettacolo

Cosa vedere al Cinema Sala Pegasus da giovedì 14 ottobre

 

In arrivo 'Ariaferma' con Toni Servillo e Silvio Orlando. Presentato il progetto 'Peagus/Extra'. Resta in programmazione 'A Chiara'

 

Presentato Fuori Concorso alla 78. Mostra Internazionale D’arte Cinematografica di Venezia, ARIAFERMA arriva questa settimana in Sala Pegasus. Terzo film per il documentarista Leonardo Di Costanzo, Ariaferma mette in scena un rigoroso duetto tra Toni Servillo e Silvio Orlando, per la prima volta insieme in un film, aprendo la componente di denuncia sociale tipica del cinema italiano a prospettive esistenziali.

Inoltre, il cinema presenta PEGASUS/EXTRA: una sezione della programmazione dedicata agli spettatori più esigenti e ai cinefili più rigorosi che raccoglierà le uscite più radicali, gli autori di culto e titoli di ricerca ai quali sarà dedicata una proiezione speciale, rigorosamente in versione originale sottotitolata, nella giornata del lunedì. Il primo ciclo, che comprende quattro titoli, si aprirà lunedì 18 ottobre: in occasione del ballottaggio per le elezioni amministrative viene proposto, distribuito dalla Cineteca di Bologna, il monumentale documentario di quattro ore e mezzo che il maestro del genere, Frederick Wiseman, dedica alle buone pratiche nell’amministrazione della città di Boston: CITY HALL. Presentato fuori concorso al Festival di Venezia, è il racconto dall’interno del governo di una grande città con l’ampio spettro di servizi che spesso diamo per scontati, dalla polizia, ai vigili del fuoco, alla sanità, fino alle politiche per la giustizia razziale, l’edilizia accessibile, le azioni sul clima. Un governo cittadino che riesce a offrire un’ampia varietà di servizi a una popolazione eterogenea.

Dopo il bellissimo incontro con il regista Jonas Carpignano per Visioni d'Autore, resta in programmazione anche questa settimana il suo ultimo meraviglioso film “A CHIARA”, che ha trionfato al Festival di Cannes aggiudicandosi il prestigioso premio Europa Cinema Label nell’ambito della 52 Quinzaine des Réalisateurs.

Acclamato dalla critica internazionale, Il film è l’atteso capitolo finale della trilogia di Gioia Tauro, in Calabria, dopo Mediterranea (2015) e A Ciambra (2017) entrambi presentati a Cannes. Con "A Chiara", il regista offre un viaggio di iniziazione e un racconto di formazione che mescolano dolcezza e amarezza.

“Nel nostro sito, Cinemasalapegasus.it, potrete trovare non solo tutte le informazioni sui film in programmazione ma soprattutto avrete la possibilità di acquistare in prevendita i biglietti scegliendo il vostro posto in sala”.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.