politica

Apparentamento con Grifoni? Catanossi fa chiarezza sulla situazione

 

Il candidato di Spoleto2030 fa il punto in vista del ballottaggio, in programma il 17 ed il 18 ottobre

 

Nessun apparentamento con il candidato sindaco Sergio Grifoni in vista del ballottaggio. Lo ha chiarito Diego Catanossi, attraverso un messaggio postato su Facebook: "In questi giorni ho scelto la strada del silenzio per rispetto dei processi democratici a cui le varie forze politiche stanno lavorando in vista del ballottaggio. Sollecitato però da molti elettori, sono a chiarire la situazione attuale".
 
"Ieri, a seguito di un suo invito, ho incontrato il candidato Sindaco Sergio Grifoni. È stato un incontro cordiale sui temi e il futuro della città, durante il quale, pur ringraziandolo della sua disponibilità, ho rappresentato il fatto che nessuna convergenza di governo è possibile stante la presenza nella sua coalizione di forze politiche sovraniste incompatibili con i nostri valori.
Riguardo a ipotetiche convergenze con il candidato Sisti, ci tengo invece a precisare di non aver ricevuto allo stato attuale alcun segnale di interesse per verificare le condizioni politiche e progettuali di un apparentamento di Spoleto 2030 con la coalizione che lo ha sostenuto".



I commenti dei nostri lettori

Moreno Angeli

13 giorni fa

Non Si preoccupi più di tanto,quando sarà il momento della scelta delle poltrone,rosse arancio o gialle,Lei farà la Sua scelta su chi dirottare coloro che hanno votato per Lei, per il candidato sindaco.Le auguro affettuosamente di seguire la sua coscienza.

Sergio Grifoni

14 giorni fa

Voglio precisare che da parte del sottoscritto non è stata mai avanzata la richiesta di un apparentamento, come appare dall’articolo. Al contrario. Alla richiesta di Catanossi e compagni sulla mia disponibilità a concederlo, vi è stato un diniego motivato. Questo per correttezza di informazione e per ristabilire la verità. Grazieee

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.