cultura e spettacolo

Salvo Nugnes presenta “#Cantoanima” di Irene Catarella, con contributi di grandi intellettuali, a Villa Ca’ Rezzonico

 

L'evento in programma il prossimo 7 ottobre alle 19 a Bassano del Grappa

 

Il nuovo libro della talentuosa poetessa Irene Catarella, “#Cantoanima”, sarà presentato giovedì 7 ottobre alle ore 19 nella splendida location di Villa Ca’ Rezzonico di Bassano del Grappa, presso la libreria Cuore d’Inchiostro di Daniela e Stefania, due passionali imprenditrici che credono molto in quello che fanno.

La libreria è situata in una cornice del Settecento, una villa in cui hanno soggiornato grandi personaggi come Napoleone e Canova. Il volume racchiude i componimenti più significativi della poetessa siciliana, esempi del suo nuovo e peculiare modo di fare poesia. Non più testi comprensibili solo da un’elite di intellettuali ma parole per tutti, rese assolutamente attuali dall’uso dell’hashtag, segno-ambasciatore del nuovo linguaggio della contemporaneità.

I concetti chiave di questa nuova poetica sono espressi dalla Catarella attraverso la creazione di neologismi che, nell’unione di due termini, ne rafforzano e sottolineano il messaggio.

Queste le parole di Maria Rita Parsi sull’artista:

«Irene Catarella con questi versi liberi, diretti, onesti, pone l’attenzione sul valore sociale della poesia, dimostrando una sensibilità particolare tanto verso la sfera dell’io quanto verso il prossimo.»

Inoltre, gli ospiti potranno assistere all’esibizione di Gennaro Simioli, noto cantante lirico.

Oltre alle splendide poesie, il libro contiene i contributi di grandi intellettuali come Francesco Alberoni, sociologo di fama mondiale, Vittorio Sgarbi, Salvo Nugnes, curatore d’arte e presentatore dell’evento, Silvana Giacobini, già direttore di Chi e Diva e Donna, Maria Rita Parsi, scrittrice e psicoterapeuta, Alessandro Meluzzi, noto volto televisivo, Pippo Franco, attore, presentatore ed artista, Katia Ricciarelli, soprano e attrice, Marco Columbro, presentatore tv, Marzia Risaliti, nota attrice, Antonella Cappuccio Muccino, artista, Roberto Villa, fotografo internazionale, amico di Pasolini e Dario Fo, Renato Manera, già vicepresidente Fondazione A. Canova e Patrick Ray Pugliese, inviato di Striscia la Notizia.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.