economia

Trading online: cosa aspettarsi dai mercati finanziari nei prossimi mesi secondo TradingOnline.io

 

Consigli e previsioni dal mondo della finanza

 

Il mondo della finanza è in continua evoluzione e grazie al trading digitale gli investitori possono provare a sfruttare i trend del mercato per generare dei profitti con i loro capitali. Di recente è stato registrato un incremento del volume degli scambi sulle piattaforme di trading online ed anche un aumento del numero complessivo di investitori iscritti a queste stesse piattaforme.

Tenersi aggiornati sulle ultime novità dei mercati finanziari e sulle previsioni degli esperti, è il punto di partenza per tutti coloro che intendono operare con il trading online in autonomia, individuando le migliori strategie di investimento per far fruttare il proprio capitale.

Mercati finanziari nel 2021: alcuni dati

 

Analizzando i dati raccolti in questi primi mesi del 2021, possiamo osservare in particolare una crescita del 10,5% delle aziende value ed una riduzione di un punto percentuale dell’indice growth. Queste percentuali differiscono notevolmente da quelle relative allo scorso anno: nel 2020 infatti le aziende growth degli Stati Uniti hanno registrato una crescita del 38,5%, mentre il profitto che gli investitori hanno ottenuto con i titoli value è stato solo del 2,8%.

Il 2020 è stato indubbiamente un anno particolare, che ha visto soprattutto la crescita delle aziende del mondo tecnologico e che ha consentito a diverse società di ottenere delle capitalizzazioni di mercato elevate e che nessun analista era riuscito a prevedere. Il 2021 sembra essere invece un anno all’insegna del valore ed infatti sono proprio le aziende value quelle che stanno ottenendo la performance migliore.

Gli scenari futuri dei mercati finanziari

 

Gli investitori si stanno interrogando sul futuro dei mercati finanziari, cercando di individuare dei possibili trend da sfruttare sia nel breve periodo, sia nel medio-lungo termine. Secondo gli esperti di TradingOnline.io, i prossimi mesi del 2021 potrebbero essere caratterizzati dalla ripresa di quei settori e di quelle aziende che sono state penalizzate dalla pandemia. Il procedere della campagna vaccinale ed il progressivo ritorno alla normalità potrebbe ristabilire l’equilibrio dei mercati e dare l’opportunità alle aziende che hanno attraversato un periodo di difficile di recuperare (almeno in parte) il valore perso.

Oltre ad informarsi sul possibile andamento dei mercati nei prossimi mesi, gli investitori dovrebbero interrogarsi anche sulla situazione economica che vedremo nel 2022. Le previsioni in questo caso diventano più difficili, dal momento che aumentano i fattori in gioco e le variabili che potrebbero influire sul reale andamento dei mercati.

Gli analisti si dividono in due correnti di pensiero: da un lato c’è il gruppo degli analisti ottimisti, convinti che anche il 2022 sarà un anno caratterizzato dalla ripresa economica e dalla crescita dei mercati finanziari, dall’altro c’è il gruppo degli analisti pessimisti, secondo i quali la ripresa che avremo nei prossimi mesi non potrà andare avanti anche nel 2022. Secondo questi ultimi il prossimo anno sarà dunque difficile dal punto di vista economico e rappresenterà un momento di crisi per molte aziende, anche per quelle società che riusciranno a performare bene in questi ultimi mesi del 2021.

Indipendentemente dalla corrente di pensiero che si deciderà di seguire, prima di mettere in gioco il proprio capitale è necessario diventare consapevoli del rischio di investimento. Il trading online è un’attività finanziaria a rischio, il capitale iniziale potrebbe infatti andare incontro ad una riduzione anche considerevole, soprattutto per gli investitori alle prime armi maggiormente soggetti ad errori di valutazione e di gestione delle posizioni finanziarie. Il consiglio è di informarsi sugli assets finanziari con cui si vuole investire e di seguire dei corsi di trading.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.