cronaca

Mantenimento del contributo di autonoma sistemazione (Cas): ancora pochi giorni per presentare la domanda

 

I termini scadono venerdì 15 gennaio. Ecco come presentare l'istanza

 

Ancora pochi giorni per presentare la documentazione per il mantenimento del contributo di autonoma sistemazione (C.A.S.): il termine scade venerdì 15 gennaio. 

Per i nuclei familiari beneficiari che non devono comunicare variazioni sarà sufficiente compilare e sottoscrivere la “Dichiarazione mantenimento C.A.S. 2021", disponibile nel sito del Comune di Spoleto (tutti i modelli sono scaricabili qui >> https://bit.ly/2JGhwd8). 

Mantengono il diritto al C.A.S. colore che: 

- hanno provveduto, o sono nei tempi per provvedere, agli adempimenti previsti in merito alla pratica di ricostruzione dell'immobile inagibile (per i proprietari o titolari di diritti reali di godimento);

- non sono proprietari di altro immobile idoneo all'uso;

- non hanno fatto rientro nella propria abitazione;

- non hanno trasferito la residenza o il domicilio fuori dalle regioni Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio;

- si trovano nelle condizioni di cui all'art. 3, comma 2 dell'ordinanza 388/2016 (ovvero non si sono ancora realizzate le condizioni per il rientro nell'abitazione);

- non sono assegnatari di un alloggio dalla pubblica amministrazione;

- non hanno provveduto ad altra sistemazione avente carattere di stabilità.

In aggiunta, per i beneficiari C.A.S. occupanti un immobile inagibile a causa del sisma 2016 su cui avevano come titolo legittimante un comodato d'uso o locazione: 

- di confermare l'impegno al rientro nell'abitazione una volta riparata o ricostruita;

- che il proprietario dell'immobile abbia depositato gli impegni di cui al D.L. 189/2016 art. 6 o che si sia impegnato a depositarli.

Le dichiarazioni dovranno essere consegnate entro il 15 gennaio 2021, secondo le seguenti modalità: 

- personalmente presso l’Ufficio Direzione Servizi alla Persona sito in Via San Carlo n. 1 - Spoleto, esclusivamente il mercoledì mattina ed il giovedì pomeriggio previo appuntamento telefonico contattando i seguenti numeri: 0743.218551 – 218511 - 218711;

- via PEC all’indirizzo: comune.spoleto@postacert.umbria.it;

- per raccomandata A/R all’indirizzo di Via San Carlo n. 1- Comune di Spoleto – Direzione Servizi alla Persona. 



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.