società

Giornata del Contemporaneo, tre appuntamento sabato a Spoleto

 

Nelle pagine Facebook del Comune e di Palazzo Collicola i video delle mostre di Ugo La Pietra, Giorgio Griffa e Giovanni Carandente

 

In occasione della XVI Giornata del Contemporaneo Palazzo Collicola ha organizzato, per sabato 5 dicembre, tre appuntamenti online per presentare le esposizioni di Ugo La Pietra, Giorgio Griffa e la mostra di prossima apertura dedicata a Giovanni Carandente. 

Un cambio di format causato dall’emergenza sanitaria che non ha consentito l’apertura gratuita delle sale del Palazzo, così come solitamente previsto per la manifestazione promossa dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani (AMACI).  

“Nonostante il periodo di chiusura dei musei – ha spiegato il direttore artistico Marco Tonelli - Palazzo Collicola ha continuato a sviluppare la sua attività culturale, realizzando video documentari sulle mostre inaugurate il 31 ottobre e preparando la prossima mostra dedicata a Giovanni Carandente. In questo periodo di chiusura è stata inoltre perfezionata la donazione al museo della scultura di Paolo Canevari ‘Libertà’ e aperto il canale YouTube di Palazzo Collicola”.

Sabato 5 dicembre, nelle pagine Facebook del Comune di Spoleto (https://bit.ly/2IbBhsP) e di Palazzo Collicola (https://bit.ly/3qsddTL), verrà pubblicato alle ore 11.00 il video documentario sulla mostra “Ugo La Pietra. Arte e territorio” e alle ore 15.00 il video documentario sulla mostra “Giorgio Griffa. Tutti i pensieri di tutti”, entrambe inaugurate il 31 ottobre scorso. 

Alle ore 18.00 sarà disponibile anche il video, a cura di EMAKI e con la consulenza scientifica di Lorenzo Fiorucci, Antonella Pesola e Alessandro Carandente, della mostra “Giovanni Carandente. Archives and Documents” di prossima apertura e allestita in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita.

I video saranno disponibili anche nel canale YouTube di Palazzo Collicola (https://bit.ly/3olTUJV). 



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.