cronaca

Norcia, dal Comune via libera alla realizzazione del nuovo polo scolastico

 

Buone notizie anche per l'ospedale: martedì 1 dicembre scadono i termini per la presentazione delle offerte per la progettazione

 

La Giunta comunale di Norcia ha approvato la proposta n.182 per la realizzazione del Polo Scolastico e la presa d’atto del documento preliminare alla progettazione, redatto dalla Provincia di Perugia, con il supporto del gruppo di lavoro a cui hanno partecipato anche Regione Umbria e Comune di Norcia. “E’ stato centrato un altro obiettivo che ci consente di rendere concreto un importantissimo progetto su cui abbiamo puntato sin dall’inizio dell’emergenza sisma. Anche in questo anno particolarmente complesso, abbiamo lavorato costantemente e continuato a gettare le basi per la ricostruzione della città, insieme a tutti gli Enti preposti e sovraordinati” dice il sindaco di Norcia Nicola Alemanno. 

“Dotare la città di un nuovo polo scolastico sicuro, funzionale e all’avanguardia, consente alle famiglie di guardare con fiducia al futuro” ha concluso. L’ Anac ha già dato il via libera all’esecuzione per la progettazione del bando che avverrà nei prossimi giorni. Novità anche dalla Regione per l’ospedale, per il quale martedì 1 dicembre scadranno i termini previsti per la presentazione delle offerte per l’affidamento del servizio di redazione dello studio di fattibilità e progettazione definitiva per la sua ristrutturazione e rifunzionalizzazione. Anche in questo caso era pervenuto nei giorni scorsi il parere favorevole di Anac.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.