cronaca

La nuova palestra dell'Alberghiero 'De Carolis' pronta entro dicembre

 

I lavori, rallentati dall'emergenza Covid, stanno comunque proseguendo. La Provincia di Perugia: 'Siamo in dirittura d'arrivo'. Il progetto da 1.5 milioni cofinanziato dalla Croce Rossa italiana

 

Verrà consegnata entro la fine dell’anno la nuova palestra dell’Istituto alberghiero “Giancarlo de Carolis”. I lavori, rallentati dall’emergenza Coronavirus, stanno comunque proseguendo e dovrebbero concludersi “nella seconda metà del mese di dicembre”, come spiega il responsabile unico del procedimento della Provincia di Perugia Adriano Pelucca. “L’edificio è già stato collaudato. Siamo in dirittura d’arrivo”.

Il progetto di realizzazione della struttura, che si trova accanto al convitto “San Paolo Intervineas”, è cofinanziato dalla Croce rossa italiana (650 mila euro), dalla Provincia (450 mila), dal Comune (200 mila) e dal Miur (200 mila) per un costo totale di 1.500.000 euro. La palestra di circa 700 mq, priva di barriere architettoniche, verrà dotata anche di un piccolo parcheggio utilizzabile dai cittadini che la frequenteranno in orario pomeridiano o serale e rientrerà nella classe d’uso IV: sarà una costruzione con “funzioni pubbliche o strategiche importanti, anche con riferimento alla gestione della protezione civile in caso di calamità”. Completamente antisismica, rappresenterà una risorsa importante per l’Alberghiero: la scuola infatti è sprovvista di locali adeguati ad ospitare le attività sportive e finora è sempre stata costretta ad utilizzarne altre distanti dalla sede, spesso con problemi di sovraffollamento nonché con oneri annui a carico della Provincia per il trasporto degli alunni.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.