cronaca

Norcia, la Castellina illuminata di rosso per la Giornata contro la violenza sulle donne

 

L'assessore Perla: 'Il lockdown ha aggravato in alcuni casi il problema. La cultura dell’uguaglianza e il rispetto delle persone deve essere alla base del vivere civile quotidiano'

 

Oggi (25) l’Amministrazione comunale di Norcia Norcia ha illuminato simbolicamente di rosso la Castellina, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne. “Vogliamo lanciare un messaggio forte dalla nostra piazza principale, cuore della città, illuminando la facciata di uno dei nostri monumenti simbolo" ha detto l’assessore ai servizi sociali e cultura Giuseppina Perla.

"Ogni anno questo giorno è occasione per ricordare come le donne siano oggetto di forme di discriminazione, di soprusi, di violenze - prosegue - ed in particolare quest’anno il lockdown ha aggravato in alcuni casi il problema. La cultura dell’uguaglianza, il contrasto alla violenza in ogni sua forma e il rispetto delle persone deve essere alla base del vivere civile quotidiano. Per rafforzare ulteriormente questo concetto - continua l’assessore - quest’anno aderiremo anche alla campagna dell’Onu ‘Orange the World’, cambia la cromatura del colore ma non il concetto. Saremo sempre pronti a portare avanti questa campagna di sensibilizzazione per dire basta alla violenza sulle donne e ad ogni forma di discriminazione” ha concluso Perla. La foto della Castellina illuminata di rosso è stata postata nei social del Comune di Norcia, Facebook, Instagram e Twitter.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.