società

La web serie dedicata al vino: ecco 'Montefalco-Spoleto Grand Tour'

 

Andrà in onda sui canali social del consorzio tutela vini per raccontare il territorio e i suoi protagonisti

 

Se le serie televisive, proprio in questo periodo, hanno raggiunto l’apice del successo, anche il vino non può che fare la sua parte. Il Consorzio Tutela Vini Montefalco lancia sul web “Montefalco-Spoleto Grand Tour”, vero e proprio format tv incentrato sul territorio, i vini e le cantine.

Conduttore d’eccezione sarà il giornalista e critico enogastronomico Antonio Boco, umbro doc, ideatore del palinsesto della serie, che accompagnerà il pubblico alla scoperta delle cantine delle denominazioni di Montefalco e Spoleto, attraverso le immagini e i racconti dei protagonisti, dei territori, dei vigneti, dei vini e tutto quello che c’è di bello in questo meraviglioso territorio, con un registro leggero ma autorevole.

Il Consorzio manderà in onda quello che vuol essere un vero e proprio viaggio in 14 puntate (ciascuna della durata di 8/10 minuti), scoprendo le peculiarità delle diverse sottozone a bordo di un’auto ibrida, prestando, ancora una volta, particolare attenzione all’ambiente.

“Montefalco-Spoleto Grand Tour” si ispira nel suo titolo ai viaggi dei secoli scorsi che avevano come destinazione soprattutto l‘Italia, da cui si è coniato il termine che ha dato vita al moderno significato di “turismo”, inteso come viaggio finalizzato alla conoscenza del nuovo e allo scambio di opinioni sull’esperienza vissuta. A questo si aggiunge la precisa volontà, in un momento storico così particolare, di visitare con facilità le cantine, che così facendo si presentano agli appassionati tramite il web e in una formula innovativa.

La serie andrà in onda a partire da novembre sui canali social del Consorzio (Facebook, Instagram, Twitter e YouTube) nonché su altri canali in via di definizione. Si comincerà sabato 7 novembre (ore 12) con il lancio della sigla che accompagnerà tutte le puntate in programma. Il palinsesto sarà così strutturato: sabato 14 novembre (ore 12) Cantina Antonelli, sabato 21 novembre (ore 12) Cantina Tenute Lunelli-Tenuta Castelbuono, sabato 28 novembre (ore 12) Cantina Lungarotti, sabato 5 dicembre (ore 12) Cantina Terre de la Custodia, sabato 12 dicembre (ore 12) Cantina Còlpetrone, sabato 19 dicembre (ore 12) Cantina Le Cimate, sabato 26 dicembre (ore 12) Cantina Moretti Omero, sabato 2 gennaio (ore 12) Cantina Tenuta di Saragano, sabato 9 gennaio (ore 12) Cantina Colle Ciocco, sabato 16 gennaio (ore 12) Cantina Terre di San Felice, sabato 23 gennaio (ore 12) Cantina F.lli Pardi, sabato 30 gennaio (ore 12) Cantina Scacciadiavoli, sabato 6 febbraio (ore 12) Cantina Romanelli, sabato 13 febbraio (ore 12) Cantina Agricola Mevante.



I commenti dei nostri lettori

ilcospaiese

3 mesi fa

Come prendere per i fondelli il popolo Bue!! Montefalco-Spoleto Grand Tour! Un itinerario che non prevede nessuna cantina di Spoleto e pensare che, nel territorio comunale, ci sono dei produttori che vinificano ottimo Spoleto Doc da Trebbiano Spoletino. A dimostrazione che l'Ospedale è soltanto l'ultima tessera di un Domino lungo 30anni!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.