sport

Si accendono i motori a Spoleto: scatta oggi il Gran Premio d'Italia del Mondiale di Enduro

 

Dalle 16.30 grande spettacolo in via Cacciatori delle Alpi e in piazza Vittoria. Grande fermento in città. Alla 'Beta Arena' di piazza d'Armi in programma tante iniziative collaterali

 

Da oggi, venerdì 25, con il prologo “supertest” prenderanno il via le competizioni della seconda prova del Campionato del Mondo di mondo di enduro 2020. Dalle 16.30 si correrà soltanto nella parte di torrente Tessino a centro città, in Piazza Vittoria e Via Cacciatori delle Alpi. E’ il prologo-spettacolo, cui si potrà assistere gratuitamente. Poi nelle giornate di sabato e domenica i sei giri (3 al giorno) da 60 km che porteranno i piloti a misurarsi in, complessivamente, 18 prove speciali cronometrate.

In città si nota un grande fermento, nei ristoranti, negli hotel, al quartier generale e paddock di piazza d’Armi e  soprattutto e nelle zone di Napoletto, ove si trovano tutte e tre le prove speciali (enduro test in linea, estrema e cross test) che i piloti stanno visionando e studiando, ovviamente a piedi.

Domenica, in contemporanea alla seconda giornata del campionato iridato, si correrà anche una gara nazionale di minienduro, valida per tre campionati regionali, sempre nella zona del Tessino. Ci sono in gara anche molti piloti spoletini ed umbri: i ternani Filippo Grimani (n. 6) e Tommaso Montanari (19) nel mondiale. Poi nel Trofeo Italia gli spoletini Danilo Tomassoni, Antonello Sciabola, Alessandro Pagliacci e Gabriele Cavalletti.

Infine nel minienduro lo spoletino Tommaso Costantini, oltre ai ternani Bordoni, Ferrante, Marigliano, Passagrilli e Zara. Dalla zona del perugino arriveranno Pecorari, Pica, Ricci, Tufo, Cocca, Favaroni, Gentile, Lombardo, Mancini, Massoli, Mancinelli e  Maiorano.

Il tutto condito dagli spettacoli che si terranno nella “Beta Arena”, il campo di atletica a piazza d’Armi, con le acrobazioe dei freeestyler ogni sera alle 21,00 ed, a seguire, alle 21,45 gli spettacoli di cabaret con Sergio Giuffrida, Giancarlo Barbara e Gianni Cinelli. Insomma una tre giorni di sport, festa e spettacolo che coinvolgerà sia la città che le zone limitrofe !



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.