cultura e spettacolo

Lo Spoleto Meeting Art scalda i motori: oggi (20) l'inaugurazione della mostra di Pietro Camardella, designer Ferrari

 

L'iniziativa fa da apripista al 'Menotti Art Festival Spoleto'. Il presidente Filipponi: 'Oltre 100 spazi già prenotati ed assegnati'

 

Con la mostra personale il designer Pietro Camardella, autore di progetti prototipi per Ferrari e per il gruppo Pininfarina, lo Spoleto Meeting Art apre alla grande le sue attività artistiche culturali in città facendo da sponda a quanto già in cantiere a Venezia, L'Aquila e Bruxelles. Sabato alle ore 17 sarà presentata la mostra a cura di Paola Biadetti e la supervisione artistica del designer salernitano Antonio Perotti e con la presenza del critico e storico dell'arte Sandro Costanzi e del presidente del Menotti Art Festival Spoleto Luca Filipponi.

La mostra resterà aperta tutti i giorni tranne il lunedì fino al 30 giugno con esposizione di bozzetti originali, progetti originali e serigrafie autografate dall'autore. La mostra ha destato notevole interesse di critica e di pubblico tanto che la stessa è stata richiesta anche a L'Aquila, Venezia, Roma con la soddisfazione del presidente Filipponi: "Questa mostra di fatto lancia la volata a quello che sarà il Menotti Art Festival Spoleto di settembre che, nonostante la crisi attuale, risulta tutto sold out con oltre 100 spazi già prenotati ed assegnati".



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.