società

Coronavirus, a Norcia incontri nella 'piazza virtuale' rimanendo a casa

 

Il primo incontro si terrà oggi ed è aperto ai cittadini iscritti al servizio 'NorciaInforma'

 

Per rimanere in contatto in questi giorni in cui siamo tutti chiamati responsabilmente a rimanere a casa, il Comune di Norcia ha pensato ad un servizio di comunicazione che possa comunque unire e aggregare, soprattutto in questo momento.


Il servizio si chiamerà "In rete con il Sindaco...per essere vicini!" e prenderà il via oggi, martedì alle 21,15 con il primo incontro virtuale sarà rivolto ai cittadini e utenti già iscritti al servizio gratuito Whatsapp "NorciaInforma" che riceveranno un link per poter accedere a questo primo esperimento di "piazza virtuale". Per gli incontri successivi, sarà poi data comunicazione nei canali istituzionali del Comune di Norcia.

“Questo servizio serve innanzitutto a chiedersi ‘come stai’ e a tenere costantemente informata la popolazione soprattutto in questo particolare momento che stiamo vivendo” ha detto il Sindaco Nicola Alemanno. E’ anche un modo per dare corso agli incontri con la città che erano ripartiti lo scorso mese di gennaio. “Da giorni ci si sente solo via sms o chat, questo è un modo anche solo per rivedersi, seppur da remoto, restando a casa. In questo esperimento di piazza virtuale – prosegue Alemanno – vogliamo lasciare spazio sopratutto a tutti coloro che hanno bisogno di fare delle domande, o semplici considerazioni, interagendo con il Sindaco, gli Amministratori e i funzionari del Comune” ha concluso.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.