società

Nasce l'associazione 'Amici di palazzo Collicola': obiettivo promuovere il patrimonio culturale del museo

 

In programma l'organizzazione di iniziative e manifestazioni

 

Si è costituita a Spoleto l'associazione "Amici di Palazzo Collicola". I Soci fondatori presenti alla riunione hanno eletto il Comitato direttivo ed il Presidente, nella persona di Luciano Arcangeli. Era già da tempo che l’idea circolava tra tutti coloro che hanno a cuore Spoleto ed il suo vasto e prezioso patrimonio culturale. I promotori hanno ritenuto che Palazzo Collicola, vera emergenza e giacimento culturale, debba essere percepito e vissuto come un “centro per le Arti”, 


per tutte le espressioni artistiche, non solo pittura e scultura, che svolga la funzione di polo culturale, rivolto agli studiosi ed alla popolazione, aperto alla cittadinanza e ad un pubblico sempre più ampio. In questo contesto, l’Associazione si propone di svolgere un ruolo di mediazione, promuovendo il patrimonio culturale presente a Palazzo Collicola, creando iniziative ed eventi che lo facciano conoscere a diversi livelli di utenza, in un approccio collaborativo e aperto tra Istituzioni e comunità locali.

Le finalità statutarie dell’associazione sono rivolte ad affiancare le iniziative di Palazzo Collicola ed a proporre progetti che possano arricchirne l’offerta culturale, quali l’organizzazione di incontri con personalità della cultura e dell'arte, manifestazioni artistiche e culturali di vario genere; a promuovere iniziative di carattere editoriale e pubblicistico con varie forme di comunicazione; a svolgere anche funzioni didattiche inerenti i vari aspetti delle finalità associative; a creare relazioni e contatti con Enti ed Associazioni aventi finalità similari, italiane ed estere, e ad organizzare l’attivazione di meccanismi di fundraising.

"Siamo consapevoli dell’impegno che ci attende. Per questo motivo pensiamo ad una struttura flessibile, dove ognuno possa mettere in campo esperienze e competenze per realizzare quanto abbiamo in animo di fare".



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.