sport

Tennistavolo Spoleto, under 18 sugli scudi

 

 

La speranza per il presente ed il futuro del Tennistavolo Spoleto sono loro: Giacomo Restani, Michele Proietti e Filippo Grullini. I più giovani atleti messi in campo dalla società del presidente-coach Alessandro Scatolini sono stati protagonisti dell’ultima giornata nei rispettivi campionati a squadre. L’impresa da cerchiare in rosso arriva dalla serie D1:


memorabile, infatti, la vittoria per 5 a 2 contro la capolista Tennistavolo Young Perugia ottenuta grazie alle prestazioni di altissimo livello di Michele Proietti e Filippo Grullini, ben supportati dall’esperienza del capitano ever green, Alessandro Leonardi. Se i primi due, entrambi under 18, non tradiscono le attese del coach Scatolini, i riflettori della giornata sono puntati sulla prestazione di Giacomo Restani nel campionato di serie C 2. Il talento spoletino, infatti, è stato l’autore dell’unico punto conquistato in casa della Fortuna Perugia dalla squadra spoletina, che si è presentata in campo falcidiata dagli infortuni. Per Restani, la soddisfazione è stata duplice in quanto si è trattato della prima vittoria del campionato. A chiudere la giornata complessivamente positiva, è arrivata la rotonda vittoria (5 a 1)sul Sant’Erminio Monteluce Perugia della formazione di serie D 2. “Dobbiamo dare fiducia ai nostri ragazzi - commenta il coach Scatolini - e non parlo solo a livello sportivo. Senza preoccuparci troppo dei risultati, che poi come si vede arrivano. Loro sono il futuro e noi dobbiamo solo sederci in panchina e goderci la loro crescita”.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.