sport

CLITUNNO E' ANCORA POKER CONTRO IL MONTEFRANCO

 

 

Un altro poker. Servito al Montefranco dai soliti due: Gjinai e Kerjota. Ma, ad imbandire la tavola, stavolta  hanno partecipato anche Baldoni e, soprattutto, Conti cui non piace affatto il ruolo di comprimario. Il messaggio mandato a Giusti è forte e chiaro: questa Clitunno su di lui può e deve contare. Per bucare la “banda del buco” di Mauri bastano cinque minuti: Kerjota inventa un gran numero in mezzo al campo e serve Gjinai


 che colpisce con un serafico piatto di destro anticipando la pachidermica difesa ospite. Gjinai è come Fregoli: da spietato realizzatore si veste da uomo assist e mette una punizione sul secondo palo (13’) dove c’è Cavadenti che, di testa, colpisce in controtempo. Bravo Giampieri a deviare in corner. L’unica ed immancabile disattenzione può costare cara alla Clitunno (17’), ma Marini solo davanti a Cimarelli spara alle stelle. Conti, però, prende per mano la Clitunno con una percussione coast to coast (22’) alla sua maniera. Peccato, però, che la conclusione si perda debolmente tra le braccia di Giampieri. Il tempo si chiude con una clamorosa topica della Lady con il fischietto, che non vede un solare atterramento ai danni di Kerjota suscitando le contumelie della supertifosa Lina. Nella ripresa, la Clitunno mette in cassaforte il risultato: Rosi pesca in area ospite Kerjota(2’), che con la punta dello scarpino dispensa un morbido lob il quale si insacca alle spalle del portiere. Tutti in piedi ad omaggiare il lampo geniale di Peter Pan. C’è tempo per assistere anche alla prima rete in biancazzurro di Baldoni (9’), lesto a deviare sul primo palo un missile su punizione del solito Gjinai. Al Conte Roverosi tocca l’apoteosi (27’) per la rete numero 44 ad opera di Conti, che dalla sinistra entra in area e batte il portiere sul secondo palo. Poi, solo accademia. La semifinale di Coppa e lo spareggio promozione contro il Massa Martana sono già nel mirino. 

CLITUNNO (4-3-1-2): Cimarelli, Lucentini, Baldoni, Bucciarelli  (26’st Scarabottini ), Cuna, Rosi, Salvucci  (20’st Scavazza ), Cavadenti; Kerjota (32’st Boraschini ); Gjinaj (26’st Calamita ), Conti, (32’stRossi ). A disp.: Mariani, Campana, Pinchi, Santoni. All. Giusti.

MONTEFRANCO (4-5-1): Giampieri; Jacopo Giubilei, Bernardini; Federico Giubilei, Ciani ; Marini (30’st Argenti ), Falocco(14’st Marino ), Serafini (30’st Falchi), Giovannetti  (41’st Sanyang), Barbaccia (14’st Giovacchini); Nieddu disp.: BarbonariToretti, Pinna, Scorsolini. All.Mauri.

Arbitro: Rossi di Perugia.

Reti: 5’pt Gjinaj, 2’st Kerjota, 9’st Baldoni, 27’st Conti.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.