sport

TRA DUCATO E SUPERGA 48 VALANGA DI GOL

 

 

La Ducato non fa sconti. Sale sull’otto volante contro la Superga 48 travolgendola per 8 a 1. Due categorie di differenza, ma nessuna voglia di snobbare l’avversaria che, nel primo tempo, è rimasta in partita mettendo in luce buone trame di gioco. Mollaioli fa giocare un buon calcio alle sue squadre e, sino a quando la Superga 48, è rimasta in campo con l’undici titolare, i suoi non hanno sofferto affatto alcun timore reverenziale. 


Insomma, la partita vera si è giocata nel primo tempo, quando Cardarelli ha aperto le danze dopo uno scambio al limite dell’area con Kola. Il raddoppio è arrivato su una sfortunata deviazione di Alessandro Gramaccioni, che ha messo alla spalle di Camovic un centro di Tomassoni(doppietta per la “formica atomica”). Sul risultato pesa un sospetto fuorigioco di Kola, che batte (43’) il portiere rossoblu in uscita sul lancio siderale di De Cristofaro tra le legittime doglianze degliospiti. La Ducato stringe i tempi e Kolasfrutta un centro fosforico del “baby” Terenzi appoggiando di piatto in rete per il poker (14’). Il full arriva su un morbido pallonetto di Giuliacci (20’). Di rabbia e d’orgoglio è il gol della bandiera della Superga ‘48 con Ammenti che, servito in livrea da una percussione di Alessio Radici (25’), batte Lillacci in uscita. A rimpinguare il bottino della Ducato, però,arriva un rigore trasformato da Tomassoni, che completa la sua doppietta personale al 37’. Nel mezzo, il gol del bomber “tascabile” Biccheri. Insomma, risultato a parte, il tecnico gialloverdeblu, Ezio Brevi ha raccolto indicazioni positive in vista della ripresa del campionato con il Sansepolcro, già battuto a domicilio all’andata (4 a 3), grazie ad una rimonta da lustrarsi gli occhi.

DUCATO: CarsettiSkanaPazzogna; De CristofaroCallegari, Barbetta; CavitoloEmiliKola, Tomassoni, Cardarelli. A disp.CarsettiTerenzi, F. Radici, Romani, Biccheri, Donnola, GiuliacciQuagliettiSabatini. All. Brevi.

SUPERGA 48: Camovic; Cuna, Buccioli; A. Gramaccioni, Casini, F. GramaccioniParmegiani, Cavadenti, CofanelliCandelori, Peroni. A disp. Monarca, Capoccia, Bovienzo, Settimi, TiburziAmmenti, A. Radici. All.Mollaioli.

RETI: 10’pt Cardarelli, 38’pt (aut) A. Gramaccioni, 43’pt e 14’st Kola, 20’stGiuliacci, 25’st Ammenti (S), 26’st (rig) e 37’st Tomassoni, 36’st Biccheri



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.