sport

Sir Monini è poker di vittorie contro il Monteluce

 

 

Sempre più convincente la Sir Safety Monini che non si lascia sfuggire neppure il derby in casa della Promovideo Monteluce. Contro il fanalino di coda, però,i bianconeri di coach Taba faticano più del previsto per imporsi 3 a 1 nell’ottava giornata del girone D del campionato di serie B. Primo set infinito con la squadra di De Paolis che si impone ai vantaggi 32-30. Nella seconda frazione, però, arriva il riscatto di Costanzi e soci che iniziano con il piglio giusto e chiudono i giochi per 25-19. La Sir Monini entra nel vivo della gara ed il gap tecnico tra le due squadre emerge in tutta la sua evidenza: 25-19 il parziale. Il Montevideo si sfalda e perde le sue certezze sia in ricezione che a muro, nonostante la buona prova dei suoi martelli Cittadino e dell’ex Servettini. Vita facile, dunque, per gli uomini di Taba che si impongono per 25 a 19 anche nel quarto set. Per la Sir Monini è la quarta vittoria consecutiva che lancia la joint venture pallavolistica tra Perugia e Spoleto nella zona medio alta della classifica a quota 19 punti.   

PROMOVIDEO MONTELUCE: Cittadino 16, Servettini 11, Staccini 9,  Polidori 8, Padella 6, Palmigiani 5, Ferraro (L), Tini, Corzani, Pasquantonio, Arcangeli, Cecchini, Cappannelli, Dazzini (L2). All. De Paolis.

SIR SAFETY MONINI: Segoni 7, Lucarelli 18, Bucciarelli 14, Montanaro 11, Stamegna 10, Costanzi 5, Benedicenti (L1), La Rosa 15, Galia, Scafidi, De Matteis, Vindice (L2), All. Taba.

 

Parziali: 32-30,19-25, 19-25, 19-25



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.