sport

Sir Monini liquida Città di Castello: 3-1

 

 

Sempre più Sir Monini in questo campionato di serie B. Partita come un diesel, la squadra di coach Marco Taba sta trovando la quadratura giusta per emergere. E lo ha dimostrato anche nel


derby contro Città di Castello, ai tempi d'oro una partita in cui in palio c'era la supremazia della pallavolo umbra. E'finita 3 a 1 per i bianconeri che hanno avuto nel solito Segoni il terminale offensivo più prolifico. Città di Castello, invece, ha pagato dazio all'assenza di Fuganti Pedoni risultando spesso falloso negli attacchi da seconda linea. Così, il primo set scivola via senza sussulti con la Sir Monini che chiude in un amen i giochi lasciando solo le briciole agli avversari: 25-15. La seconda frazione offre qualche sussulto solo nel finale, quando Città di Castello ha un sussulto sino al 24-21. Poi, Costanzi (foto) e compagni chiudono i conti. Come succede spesso in partite simili, chi è avanti commette l'errore di rilassarsi. Così ha fatto la Sir Monini,che ha lasciato il set ai tifernati partiti in vantaggio sin dalle prime battute. Taba ha cercato di correre ai ripari sostituendo un appannato Stamegna con La Rosa. Mossa che ha consentito ai suoi di riacciuffare il Città di Castello ai vantaggi (24-24). Ma la rimonta si è fermata lì. Nel quarto set, in campo si vede solo la Sir Monini che mette subito la freccia sino al 25-15 finale. Con la terza vittoria di fila, la Sir Monini si porta a quota dodici conquistando le posizioni di metà classifica.

SIR SAFETY MONINI: Costanzi 7, Lucarelli 11, Stamegna 7,Segoni 21, Bucciarelli 9, Montanaro 10, Benedicenti (L1), Scafidi, La Rosa 7, Galia, De Matteis, Vindice (L2), All. Taba
CITTÀ DI CASTELLO: Cipriani 15, Zangarelli 10, Franceschini 9, Marino 8, Montacci, Cioffi (L), Cherubini 1, Giglio 3, Celestini 3, Marini 1, Cesari (L2), Pitocchi, Camilletti. All. Bartolini
Arbitri: Sacrini e Zonta.
Parziali: 25-15, 25-21, 24-26, 25-15.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.