società

Expo2015, in 50 da Norcia fino a Milano

 

Il viaggio è stato promosso dal Comune insieme all'associazione 'Pro Nursia'

 

Grande successo e pieni apprezzamenti ha registrato il viaggio ad Expo 2015 dello scorso fine settimana di una nutrita delegazione nursina (50 persone); viaggio promosso dall'assessore comunale alla cultura e ai servizi sociali Giuseppina Perla e organizzato in stretta collaborazione con l'Associazione turistico-culturale


 "Pro Nursia". "E' stata un'esperienza davvero interessante, unica per molti nostri concittadini - ha commentato l'assessore Perla - che hanno potuto constatare di persona la grande portata di questo evento internazionale, che sta attirando visitatori da ogni dove, sviluppando rapporti con numerosi Paesi e attivando progetti di cooperazione e scambi culturali e di capitale umano".
"L'interesse della nostra città per Expo - ha aggiunto il sindaco Nicola Alemanno, anche lui con la delegazione nursina - è del resto legato allo stesso tema dell'esposizione universale: ‘Nutrire il pianeta, energia per la vita': un tema che coinvolge tematiche come quelle connesse allo sviluppo sostenibile, all'agroalimentare, alla ricerca nutrizionista e alle fonti di energia rinnovabili che interessano particolarmente il nostro territorio".
L'iniziativa si aggiunge a quelle già promosse dall'Amministrazione Nursina nell'Ambito di EXPO in collaborazione con il Teatro Manzoni di Milano e con gli Assessorati allo Sviluppo Economico ed al Turismo.
"E' stata un'occasione per socializzare e condividere momenti di riflessione su temi importanti - ha dichiarato in conclusione l'assessore Perla - e per consentire a tutti coloro che lo hanno voluto di partecipare in prima persona, a costi contenutissimi, ad un evento d'eccezione. I partecipanti hanno apprezzato l'iniziativa ed auspicato il ripetersi di tali momenti anche in occasione di altri eventi di rilievo".



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.