società

Successo per la 1° Esposizione Nazionale Canina Città di Spoleto

 

Vince l’akita americano 'Lamu'. Il “Cane più bello di Spoleto”è l’alano “Laica”

 

Straordinaria cornice di pubblico con più di mille persone che ieri, domenica 23 agosto, a Monteluco, hanno assistito alla "1° Esposizione Nazionale Canina Città di Spoleto 2015", organizzata dal C.S.A.A. (Centro Sport all' Aria Aperta) e dal Comune di Spoleto.


Più di 160 gli iscritti per quello che è stato un vero e proprio concorso di bellezza canina, di livello nazionale, per cani di razza e meticci. Sessantacinque le razze protagoniste del concorso, diciotto i Junior Handler, quaranta circa i cani partecipanti al concorso cane più bello del Comune di Spoleto 2015, speciale categoria del concorso, premiata dal Sindaco Fabrizo Cardarelli intervenuto alla cerimonia e vinta dall'alano "Laica" di Pietro Ventura. Secondo posto per il segugio bavarese "Eva" di Piero Ventura. Terzo classificato il meticcio "Filippo" di Marica Corvi.

La tappa di Spoleto è stata valida per il conseguimento del titolo di campione Italiano del C.S.A.A. Una giuria composta da giudici provenienti da Umbria, Toscana e Marche (Flavio Marioli, Domenico Verdecchia, Giorgio Caciolo, Simona Pieracci, Diego Bartolini) ha premiato i migliori soggetti suddivisi per razza ed età.

Questi tutti i premiati:

Best of the best (migliore in assoluto): Primo premio all'akita americano "Lamu'" di Roberto Zampolini. Secondo posto per il weimaraner "Conan" di Massimiliano Evangelista. Terzo posto al bloodhound " Mosè" di Mirco Bracaloni, un cane che ha partecipato alle operazioni di ricerca di Yara Gambirasio. Per i cani di razza il Best in show libera (migliori cani assoluti in classe libera): primo posto bloodhoud "Mosè" di Mirco Bracaloni. Secondo posto per il weimaraner "phoebe" di Valerio Patruno. Terzo per l'akita americano "Stone" Pietro Gobbini. Best in show coppie primo per gli zwergschnauzer, secondi gli australian sheperd, terzo posto per i pastori svizzeri bianchi. Per il Best in show gruppi di allevamento primi claffisicati I whippet, secondi gli zwergchnauzer, terzi gli american staffordshire.

Per il gruppo di meticci taglia piccola primo posto per "Luna" di Sara Merlino, sondo posto per "laika" di Flavia Onelli. Per il gruppo meticci taglia grande primo posto per "Cato" Francesca Federici. Secondi classificati "Jack" e "Toby" di Lorenzo Roscini e terzo posto per "Roky" di Giacomo Liti.

 


 



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.